Ultime notizie
Home » Tips and Tricks » Riparare pixel addormentati tramite programma o web
Nonostante i test effettuati sui moderni schermi è sempre probabile trovare un piccolo pixel morto o bruciato: Purtroppo, quando si acquista un monitor di questo tipo, le case costruttrici, di fronte a pochi pixel, si rifiutano si sostituire o di riparare l’oggetto difettoso. Se vi trovate in una di queste spiacevoli situazioni potete effettuare qualche [...]

Riparare pixel addormentati tramite programma o web

Nonostante i test effettuati sui moderni schermi è sempre probabile trovare un piccolo pixel morto o bruciato: Purtroppo, quando si acquista un monitor di questo tipo, le case costruttrici, di fronte a pochi pixel, si rifiutano si sostituire o di riparare l’oggetto difettoso. Se vi trovate in una di queste spiacevoli situazioni potete effettuare qualche piccolo test per vedere se il puntino in coma riesce a risvegliarsi. Il programma e la web-application qui trattati non vi assicurano risultati positivi al 100%, ma provare non guasta. Io, nel mio vecchio schermo, sono riuscito a risvegliare circa 5 pixel in poco più di 3 giorni con Undead Pixel, un software freeware (Compatibile anche con Windows Vista), che permette di riparare i pixel morti del vostro schermo LCD – TFT attraverso delle sequenze luminose molto forti composte dai colori base.

 

Il programma permette anche di selezionare i singoli pixel morti evitando di andare ad avviare un “Repair” a tutto schermo (Comunque disponibile). In questo modo potrete lavorare comodamente, mentre Undead Pixel cerca di rendersi utile. Il software, che può anche avviarsi automaticamente dopo il login al vostro sistema operativo, permetterà di sfruttare ogni singolo secondo del vostro lavoro: Ogni tanto potrete disattivarlo e vedere se il problema è stato risolto. Ricordate di settare correttamente il parametro “Intervallo di tempo”.

Se non volete installare nessun software potete provare l’online utility JScreenFix che attraverso la tecnologia Java permette di spremere per bene il vostro schermo (E i vostri occhi differentemente da Undead Pixel). Non dovrete, se utilizzate quest’ultimo servizio, installare nessun software ma lasciarlo lavorare circa 30-45 minuti. Scontato dire, che dovrete spostare e ridimensionare la finestra del browser nel punto interessato.



About Luigi Melisi

Analista Programmatore Senior, Team Leader in svariati progetti, con esperienza decennale in analisi, progettazione e sviluppo di software gestionale desktop e web, di E-Commerce e sistemi di Content Management System.In questi anni ho utilizzato in prevalenza tecnologie Microsoft (Visual C#, ASP.NET, SQL Server, Visual Studio, Windows Mobile, ecc.) e programmazione orientata agli oggetti, ma ho maturato esperienza anche in altre tecnologie come Java e PHP.Attualmente mi occupo di consulenza informatica, di sviluppo software gestionale personalizzato, realizzazione di Siti Web, di sistemi di Content Management System. ed E-Commerce su misura del cliente.

Check Also

Come ricavare il dominio di primo livello dell’indirizzo attuale

Se ti si presenta la necessità di sapere come ricavare il dominio di primo livello …

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: